Successo dei prodotti BEA nella bonifica del terreno della raffineria CORAF a Point Noir in Congo

In una intervista al quotidiano Sammarinese La Tribuna Sammarinese il Prof. De Ales direttore scientifico spiega il metodo BEA.

L’intervento è partito a febbraio con la consegna dei batteri che sono stati applicati in giugno. In soli 3 mesi i nostri microrganismi sono riusciti a detossificare il petrolio consentendo la crescita della vegetazione nel terreno e il ritorno della fauna”.

Grazie all’utilizzo dei prodotti che combattono l’inquinamento da petrolio sviluppati da BEA, la Coraf proprietaria degli impianti si sta rivelando società petrolifera all’avanguardia per la cura ambientale tanto da diventare esempio per molti altri produttori.

Leggi anche questi articoli

Potrebbe Interessarti anche...

×
Traduci